Area olistica

Consulenze di Naturopatia, Fiori di Bach, Spagyria e astrodiagnosi, Intolleranze alimentari e Biotest, Fito-gemmo-oligoterapia, Massaggio olistico, Corsi di formazione professionale per operatori, Corsi brevi, Seminari, Incontri a tema, Laboratori

Pianeta Donna

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.This theme is Bloggerized by Lasantha Bandara - Premiumbloggertemplates.com.

Under construction

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.This theme is Bloggerized by Lasantha Bandara - Premiumbloggertemplates.com.

Officina creativa

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.This theme is Bloggerized by Lasantha Bandara - Premiumbloggertemplates.com.

This is default featured slide 5 title

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.This theme is Bloggerized by Lasantha Bandara - Premiumbloggertemplates.com.

lunedì 30 maggio 2016

STILE DI VITA SOSTENIBILE E NON VIOLENTO c/o Libreria Mondadori Pescara

Risorse SovrUmane ASD Ricerche Teo-Antroposofiche e benessere e Libreria Mondadori Pescara vi invitano a un evento straordinario:

Stile di vita sostenibile e non violento 

con Alessandra Pignotti e Damiano De Cristofaro

In collaborazione con Bio-Salute Pescara


INGRESSO GRATUITO



Marshall B. Rosemberg - padre della Comunicazione Non Violenta - domanda: “Preferisci avere ragione o essere felice?”.

Razionalmente ti verrà da rispondere che preferisci essere felice, eppure l’evidenza empirica ci dimostra che le persone preferiscono, nella maggior parte dei casi, avere ragione anche a costo di essere infelici e di impoverire le relazioni con gli altri.

Il breve seminario parte proprio da questa domanda: insieme esploreremo le ragioni per cui troppo spesso mettiamo in atto comportamenti che sono aggressivi per noi e per il prossimo, generando sofferenza agli altri e a noi stessi.

Vedremo come la consapevolezza generata dalla MIndfulness possa migliorare la gestione dello stress, il nostro comportamento e la comunicazione nei nostri confronti e degli altri.
La Mindfulness è una disciplina che si basa sulle antiche pratiche di psicologia buddista e favorisce lo sviluppo di attitudini mentali che migliorano il benessere del sistema mente-corpo: la Mindfulness è: “consapevolezza e attenzione intenzionale, nel momento presente, momento dopo momento, senza giudicare”. 

Avremo modo di approfondire come si sviluppa il legame tra MIndfulness e Comunicazione Empatica e come può essere utilizzato per migliorare la nostra vita comunicativa e di relazione.

Un altro concetto degno di attenzione è quello della sostenibilità: uno stile di vita sostenibile è espressione di un comportamento in linea con le esigenze della vita moderna, ma più etico nei confronti di noi stessi, degli altri e dell’ambiente.
La maggior parte dei gravi danni che vi sono oggi nella società derivano da comportamenti ed azioni che si basano sul principio del “io vinco e tu perdi”, volti a soverchiare l’altro per ottenere il raggiungimento dei propri obiettivi: tutto questo impoverisce le relazioni e quindi tutta la società!
In questo evento si parlerà di come riappropriarci del potere e della responsabilità di cambiare il nostro comportamento e di come, attraverso una nuova consapevolezza, apportare felicità e benessere a noi stessi e a tutti quelli che sono intorno a noi.

L’equazione secondo cui non c’è potere senza responsabilità è fondamentale per adottare comportamenti, ed avere una comunicazione, che siano portatori di un cambiamento sociale.

Attraverso i principi della Mindfulness, un modo di comunicare più empatico e generativo e la scelta vegana, intesa non solo come alimentazione, ma come principio non violento, analizzeremo come poter introdurre nella vita moderna alcuni principi che ci permettono di riappropriarci del potere di essere felici!

Parte dell'appuntamento sarà dedicato alla conoscenza e al dibattito sulla filosofia vegan, che non accettando nessun tipo di violenza e rifiutando lo specismo, ha come base la visione Ecocentrica della vita, concepita da molti come assurda o estrema, poiché incentrata sul rispetto volontario di tutte le forme di vita presenti sul Pianeta: uomo, donna e animale uniti in armonico legame di reciproco rispetto e coesistenza non violenta.

Dieta di tendenza o moda? La scelta vegana sgorga quasi spontanea in personalità molto emotive, senza limiti di età, estrazione o contesto geografico-culturale. Sovente si pensa alla dieta vegan come una restrizione, una forzatura innaturale, totale privazione dei piaceri della tavola; scopriremo, invece, come questa possa rapprentare un ritorno alle origini, al territorio ed alla natura, facendo un salto di qualità, prendendo le distanze dai prodotti industriali, dannosi per il nostro corpo, per gli animali e per il mondo.

Vi aspettiamo il giorno 8 giugno alle ore 17,00 
c/o Libreria Mondadori di Pescara, in C.so V. Emanuele II n°105


Alessandra Pignotti, classe 1984, vegana antispecista, Ambasciatrice AssoVegan per le Marche, appassionata di enogastronomia, sapori e colori.
 Abilitata alla professione forense ed esperta in diritto tributario, cresce tra le Marche e il Lazio, nel quale vive per dieci anni tra studio e lavoro; dopo circa due lustri di dieta vegetariana, vira, abbracciandola in toto, verso la filosofia e lo stile di vita vegan, dismettendo l'abito formale per indossare il cappello da Chef. 
Svolge la propria attività Trai Fornelli Ed Il mondo beverage ed è associata Aspi e APCI. 

Damiano De Cristofaro, coach, formatore e istruttore Mindfulness.
 Allena le persone a sviluppare ed utilizzare con consapevolezza tutte le risorse interne per accrescere le competenze, esprimere il potenziale e migliorare la relazione con se stessi e con gli altri, nella vita come nel lavoro. 
Laureato con il massimo dei voti in Economia e Management, con un master sulla gestione delle risorse umane, nel corso della carriera ha gestito progetti di formazione e coaching per privati, professionisti ed aziende.
 È presidente dell’Associazione CreaLavoroGiovani e consigliere dell’AIDP Abruzzo e Molise.
Vegano dal 2013, è membro del Comitato Etico di AssoVegan e professionista accreditato VEGANOK.








venerdì 20 maggio 2016

TI HO PORTATO UNO SPECCHIO. GUARDATI E RICORDAMI c/o Libreria Mondadori Pescara

Risorse SovrUmane ASD Ricerche Teo-Antroposofiche e benessere e Libreria Mondadori Pescara vi invitano a un evento straordinario:

TI HO PORTATO UNO SPECCHIO. GUARDATI E RICORDAMI

Incontro con l’Universo di Lorenzo Ostuni: “Il Sole, lo Specchio, il Simbolo” come pratica terapeutica per la conoscenza e guarigione profonda di noi stessi.

Con Elena Morizio e Patrizia Splendiani. Introduce Alberto La Morgia.

INGRESSO GRATUITO




Elena Morizio, artista di fama internazionale, esperta nell'arte incisoria su specchio, è discepola del Maestro Ostuni, scomparso nel 2013. Elena ci prenderà per mano e ci introdurrà al sistema della Mirrors therapy attraverso il sistema di lettura del Simbolo. (http://www.elenamorizio.com/it/)

La serata inizierà con un intervento della pranoterapeuta Patrizia Splendiani ( facebook : Risorse SovrUmane ASD Ricerche Teo-Antroposofiche e benessere ), la quale ci introdurrà alle energie sottili.

Successivamente Elena Morizio ci avvierà al viaggio nel mondo di Lorenzo Ostuni ( la sua vita, il suo percorso, le sue ricerche e gli strumenti terapeutici da lui creati, concentrandosi principalmente sulla Mirrors Therapy ).

La serata, a ingresso libero, includerà anche la proiezione di un video con un intervento sulla mirror di Lorenzo Ostuni avvenuto anni fa.

Il Sole. Lo Specchio. Il Simbolo.

Il Sole : “La luce guarisce la vita perché ripristina l’essere là dove era venuto meno.” Lorenzo Ostuni

Il Sole è Vita. E noi siamo Luce...

Lo Specchio: “Lo Specchio è l’unica cosa che l’uomo ha rubato al cielo senza mai restituirlo. Solo attraverso lo Specchio l’Anima tua, figlio mio, può toccare infiniti misteri della Luce e dell’Ombra." Da un papiro egizio sotto il faraone Akhenaton.

- “Perché fu creato lo Specchio?”
- “Anima, fu creato per il bisogno di autocoscienza.” Lorenzo Ostuni

Il Simbolo: Esso è l’essenza dell’Universo, è il linguaggio di Dio e quindi strumento di espressione delle profondità dell’animo umano.
Esso è la porta attraverso la quale intraprendere il viaggio del ricordo.

In quel viaggio, parlerà a noi l’inconscio, parlerà a noi la nostra memoria primordiale, la nostra natura divina. Potremo così adempiere al grande imperativo “Conosci Te Stesso”. Ritroveremo noi stessi, ritrovando Dio dentro di noi.

Vi aspettiamo alle ore 17,00 c/o Libreria Mondadori di Pescara, in C.so V. Emanuele II n°105






giovedì 19 maggio 2016

Risorse SovrUmane e Yoga Festival Adriatico

Da domani, 20 maggio e fino a domenica 22 si svolgerà a Francavilla al Mare (CH) presso il Museo Michetti la 3° edizione di YOGA FESTIVAL ADRIATICO e anche noi di Risorse SovrUmane ASD saremo presenti con alcuni nostri collaboratori.

Si inizia venerdì 20 alle ore 16,30. Il programma completo è disponibile a questo link: Yoga Festival Adriatico.

Ingresso: Offerta Libera, Consapevole e Responsabile

Segreteria Festival: 393.2362091 – 339.6710189




  






mercoledì 18 maggio 2016

Patrizia Splendiani - Formatrice e Consulente del benessere

CHI SONO

Sono ricercatrice e formatrice olistica, specializzata in tecniche vibrazionali su energie sottili.


Musicista, esperta in gestione HR, comunicazione efficace ed europrogettazione della formazione/cooperazione internazionale, possiedo un percorso ultraventennale di docenza e consulenza per gruppi, aziende e P.A. con modalità sperimentali, interattive ed innovative. Il mio obiettivo è migliorare la qualità della vita delle persone di ogni età, in ogni contesto, ripristinando l’allineamento tra corpo-mente-spirito, ideatrice del Metodo Omeion®.

Attualmente ricopro il ruolo di Presidente dell’Associazione “Risorse SovrUmane Ricerche Teo-Antroposofiche e Benessere ASD” di Pescara.

LE MIE COMPETENZE

Area Olistica: 

  • Esperta nel trattamento del dolore con riequilibrio delle Energie Sottili - Chakra, Vortici e Corpi Aurici nella Kinesiologia (Accademia di Kinesiologia, Milano);
  • Operatore in Cyberkinetics Healing Tuning Forks (Diapason - Accademia di Kinesiologia, Milano);
  • Operatore triennale di Operatore di Pranoterapia – attestato in alta formazione EFOA);
  • Tecnico in Massaggio Bioenergetico ed Ayurvedico (Diploma Nazionale Csen Olistico);
  • Tecnico con Diploma Nazionale in Riflessologia Plantare (Diploma Nazionale Csen Olistico);
  • Esperta in Psico-Cartomanzia Archetipica;
  • Docente in laboratori sulle Terapie Complementari e tecniche miste per persone in situazione di bisogno;
  • Operatrice esperta in tecniche di Channeling.


Area Arte e cultura: 

  • Maestro di Pianoforte (Diploma Alta Formazione di Conservatorio): Teoria, Solfeggio, Dettato, Tecnica Musicale Pianistica, Canto, Metodo Orff. Animatore Socio – Culturale.
  • Area Trasversale: 
  • Operatore dell’Accoglienza, Orientamento, Informazione e Comunicazione Efficace, Public Speaking, Esperta in Politiche di Genere e Parità/Politiche Sociali e Politiche Attive del Lavoro, Personal Branding, Cinema e Teatro d’Impresa;
  • Esperta in Crescita Personale, Sviluppo Talenti, HR Management.



COSA FACCIO

- Pranoterapia,
- Suonoterapia – Alan Sales’ Method,
- Massaggio Bioenergetico, Ayurvedico,
- Riflessologia Plantare,
- Massaggio Spirituale di Govindan,
- Sessioni di Channeling, Meditazione, Rilassamento e Visualizzazione per l’Auto-Aiuto,
- Percorsi di Crescita e Sviluppo Personale per Singoli e Gruppi,
- Comunicazione Efficace ed Assertiva,
- Letture di Psico Cartomanzia Archetipica,
- Corsi e Seminari Formativi, in particolare sulle Energie Sottili e per lo Sviluppo Personale,
- Home Staging Energetico (Verifica e Riequilibrio degli ambienti di vita e lavoro con Diapason – Magneti).


    






STUDI: C/O RISORSE SOVRUMANE A.S.D., Via Degli Aprutini n. 29 – PESCARA
Via Palmerini n. 12, - PESCARA
Infoline e Contatti: (+39) 392.7025563 – (+39) 320.6572917



martedì 17 maggio 2016

4 passi tra i Fiori di Bach: incontro a ingresso gratuito presso Mondadori book store Pescara

Risorse Sovrumane ASD e Mondadori book store Pescara presentano l'incontro: "4 passi con i Fiori di Bach" con Barbara Crocetti, Naturopata e Floriterapeuta.

Il Sistema Floreale del Dr. Edward Bach è molto più di quanto si possa pensare; è uno strumento di conoscenza e crescita personale davvero unico.

Riteniamo che il modo migliore di avvicinarsi allo studio dei Fiori sia quello che considera tutti gli aspetti su cui essi intervengono: fisico, emotivo e spirituale.

L'incontro introduce al mondo dei Fiori di Bach attraverso il pensiero e la vita del Dr. Edward Bach: cosa sono, come funzionano e quale aiuto possono darci in tanti momenti di difficoltà del quotidiano.

Visto il successo del corso di 1° livello attualmente in svolgimento e visto anche il gran numero di richieste, al termine dell'incontro verrà presentato brevemente anche il nuovo corso che inizierà venerdì 27 maggio con dettagli sul programma, costi e promozioni speciali riservate a coloro che saranno presenti a questo incontro.

Ingresso libero. È gradita la prenotazione.

Giovedì 19 maggio h 17,00 presso Libreria Mondadori - C.so V. Emanuele II 105, Pescara










venerdì 6 maggio 2016

Buongiorno!

Questo il nostro buongiorno e che sia un sereno week end!






mercoledì 4 maggio 2016

I benefici dello yoga: parliamo di artrite

Lo Yoga è una disciplina millenaria che raccoglie in sé un sapere a cui noi uomini moderni cerchiamo di attingere, nella speranza di trovare l'elisir di lunga vita e benessere che la nostra civiltà moderna ci sta strappando di mano.


Si parla di ricerca, di scoperte scientifiche per curare malattie vecchie e nuove, ma queste ultime continuano a spuntare come funghi in un bosco, a dimostrazione che il problema è altrove. E anche qualora, in un mondo utopico, si riuscisse a sconfiggere tutti i mali, siamo proprio sicuri che ciò che vorremmo è una vita più lunga, ma con mille problematiche solo tamponate, come fori in una diga? O non è forse il giusto equilibrio tra longevità e qualità del nostro vivere quello che più ci manca?

Quale disciplina millenaria, lo Yoga è da decenni oggetto di studi scientifici che ne hanno ampiamente dimostrato la validità. Eppure ancora in molti fanno confusione, pensando che si tratti di una ginnastica acrobatica per pochi eletti, di una religione o di una pratica ascetica difficilmente conciliabile con la nostra vita moderna. Niente di tutto ciò, anche se spesso è questo che ci viene mostrato.


Lo yoga può e deve integrarsi con il nostro vivere quotidiano in maniera armonica. Se per alcuni è una scelta di vita, proprio questo aspetto è quello che spaventa i più e li allontana da una pratica che molti benefici può portare alla salute e al benessere. Lo yoga racchiude in sé una varietà così ampia di metodiche che abbracciano ogni aspetto dell'essere ed è proprio questa varietà che lo rende adatto a tutti, permettendo a ognuno, in base alle proprie necessità, alla propria età e al proprio stato di salute, di praticarlo e trarne enormi benefici.

Oggi in particolare parliamo di yoga e artrite. L'artrite, nelle sue varie forme, non è solo una problematica legata all'invecchiamento e per le sue caratteristiche parrebbe inconciliabile con quella ginnastica talvolta acrobatica che siamo abituati ad associare allo yoga. Ma abbiamo detto che lo yoga è per tutti ed è così, sta al bravo insegnante condurre il praticante sulla via a lui più adatta.

È stato ampiamente dimostrato e documentato che lo yoga, come pratica armonica di esercizi (dolci), tecniche di respirazione e meditazione, è in grado di fornire sollievo a molti sintomi fisici e psicologici dell'artrite, riducendo i dolori, migliorando la flessibilità articolare, riducendo lo stress e migliorando la qualità del riposo, necessario affinché l'organismo nel suo complesso possa funzionare al meglio.

Riportiamo un estratto di un interessante articolo presente su http://www.arthritis.org


Sharon Kolasinski, MD, professore di medicina clinica e un reumatologo presso l'Università della Pennsylvania a Philadelphia, ha studiato gli effetti dello yoga sulle persone con osteoartrite del ginocchio (OA). Ha dimostrato che, soggetti che praticano lezioni di yoga, dopo otto settimane riportano una significativa riduzione del dolore e un miglioramento generale della funzione fisica, così come notevoli sono i miglioramenti nella rigidità articolare. In questo caso gli esercizi sono stati adattati per il fatto che le persone con il ginocchio OA potrebbero non essere in grado di piegare le articolazioni.

"Lo yoga è sicuramente una opzione per le persone con artrite. Non solo per i benefici degli esercizi sul corpo, ma per il rapporto mente / corpo e per promuovere il rilassamento e la diminuzione dello stress", dice il Dott Kolasinksi.

Subhadra Evans, PhD, ricercatore presso l'Università della California a Los Angeles Medical Center, è d'accordo. Dopo aver condotto un piccolo studio sugli effetti di sei settimane di yoga su un gruppo di donne con artrite reumatoide (RA), Evans è stato colpito dall'impatto positivo dello yoga su persone con una malattia cronica grave.
"Sono rimasto sorpreso da quanto importanti siano stati questi risultati" ha affermato.

I partecipanti hanno compilato questionari per misurare il dolore, la disabilità, l'umore, la funzione e altri sintomi e partecipato a colloqui personali con i ricercatori per valutare il programma di yoga e i suoi effetti sulla loro RA.

"Tutti hanno detto che giorno per giorno i livelli di dolore non erano cambiati, ma la loro relazione con il dolore era cambiata. Sono stati in grado di ottenere molti più risultati nelle attività quotidiane e avevano molta più energia", spiega Evans. "Penso che se avessimo sviluppato il programma in un tempo più lungo, avremmo visto dei cambiamenti più significativi anche nel dolore e in altri sintomi."

Ancora, Dr. Kolasinki avverte: "È necessario essere seguiti da un istruttore esperto, in grado di personalizzare gli esercizi in base ai limiti imposti dalla malattia." Le posture dovrebbero essere modificate in base alle proprie esigenze e, perché permette l'uso di ausili, lo Iyengar yoga, in particolare, è spesso raccomandato per le persone con artrite.

Prima di iniziare un percorso di yoga, si raccomanda però sempre di parlare con il proprio reumatologo o comunque con il medico di fiducia. 

L'enfasi che lo yoga pone sul pensiero introspettivo - individuare le fonti di dolore o ansia e imparare a gestirli - è utile per le persone con artrite, aggiunge Linda Howard, un istruttore di yoga a Baltimora, Md.

Nello yoga, "si sviluppa una comunicazione con il proprio corpo", dice Howard. La maggior parte di noi non riesce più a farlo."

Può lo yoga combattere l'infiammazione?

Molte forme di artrite, in particolare malattie autoimmuni come l'artrite reumatoide, coinvolgono l'infiammazione, un processo che causa gonfiore, arrossamento e dolore. Lo yoga può essere una dolce, rilassante forma di attività fisica per una persona con AR o una malattia simile, ma praticare lo yoga regolarmente può effettivamente aiutare a ridurre l'infiammazione?

Mentre il Dott Kolasinski dice che la pratica dello yoga non riduce l'infiammazione, uno studio del 2010 condotto dal ricercatore Janice Kiecolt-Glaser, PhD, presso la Ohio State University di Columbus, mostra risultati positivi. Lo Studio Kiecolt-Glaser ha misurato i marcatori ematici fondamentali per l'infiammazione in uno studio condotto su 50 donne sane che praticavano posture yoga e ha trovato risultati promettenti.

Le donne sono state divise tra principianti di yoga ed esperte e le praticanti più esperte hanno mostrato livelli più bassi di proteine ​​che causano infiammazione, come l'interleuchina-6 nel sangue. Tra questi, la proteina C-reattiva, di necrosi tumorale alfa e interleuchina-6, tutte le proteine ​​che possono svolgere un ruolo nel processo infiammatorio in molte forme di artrite, tra cui RA. Le donne che erano principianti avevano una maggiore quantità di questi marcatori nel sangue rispetto a coloro che praticavano yoga regolarmente.

"Non abbiamo visto una differenza reale nel corso della sessione di yoga. Ma abbiamo scoperto che i praticanti di yoga esperti avevano meno reazione a fattori di stress, forse meno reazioni fisiologiche a fattori di stress", spiega Kiecolt-Glaser, professore di psichiatria e psicologia che ha voluto esplorare i benefici dell'esercizio fisico sulle persone con varie condizioni mediche."Abbiamo scelto di studiare yoga perché è a basso impatto."

Altri studi recenti mostrano che lo yoga può aiutare le persone con artrite reumatoide migliorando i sintomi. Uno studio del 2009 condotto presso il Dubai Bone and Joint Center a Dubai, Emirati Arabi Uniti, ha esaminato gli effetti di un programma di yoga bisettimanale per le persone con artrite reumatoide. Ventisei dei 47 soggetti dello studio hanno partecipato a 12 sessioni di yoga e riportato significativi miglioramenti nelle misure di attività della malattia.

Inoltre, uno studio indiano pubblicato quest'anno ha esaminato gli effetti di una settimana a lungo, del programma di yoga intensivo sulle persone con artrite reumatoide. A sessantaquattro uomini e donne con la malattia sono stati dati i test per la forza di presa, fattore reumatoide (un marcatore del sangue spesso associata a infiammazione) e proteina C-reattiva. Tutti i partecipanti hanno mostrato ridotti punteggi di disabilità sul Health Assessment Questionnaire standardizzato e ridotti livelli di fattore reumatoide. Inoltre, alcuni partecipanti hanno mostrato una maggiore forza di presa della mano dopo una settimana di yoga.

Uno studio più vecchio condotto presso l'Università della Pennsylvania nel 1994, ha anche dimostrato che lo yoga potrebbe fornire sollievo per le persone con osteoartrite della mano, una condizione comune che può mettere in pericolo le attività quotidiane come vestirsi, guidare l'auto o cucinare.

Una volta considerato una oscura pratica anche esoterica, lo yoga sta guadagnando in popolarità tra una vasta gamma di persone con varie condizioni di salute. "Credo che lo yoga sia una rinascita" dice il Dott Kolasinksi. "Sta diventando più di una opzione."

Il testo integrale dell'articolo è consultabile qui.

Noi di Risorse SovrUmane ASD vi offriamo la possibilità di seguire i nostri corsi yoga. Venite a trovarci a Pescara, siamo in centro, in zona facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici. Presso la nostra sede potrete provare una lezione in un ambiente accogliente e rilassante e sperimentare i benefici dello yoga con la nostra Claudia Gavina.

Vi aspettiamo...


Articolo a cura di Barbara Crocetti - Naturopata e Floriterapeuta

Risorse SovrUmane ASD Ricerche Teo-Antroposofiche e benessere

Tel.: 320.6572917 - 392.7025563 - 327.1757330


Fonte: http://www.arthritis.org/


Le informazioni riportate nel presente articolo non intendono sostituirsi in alcun modo a diagnosi o terapia medica, ma hanno puramente scopo informativo. In caso di patologia rivolgersi sempre al proprio medico di fiducia.






martedì 3 maggio 2016

APERIVEG e PROIEZIONE del DOCUFILM COWSPIRACY: la cospirazione delle mucche

Amici cari, ecco una nuova serata di intrattenimento consapevole a tema (cui seguiranno altri incontri collettivi), per tutti i soci di Risorse SovrUmane, così dar condividere un momento di crescita comunitaria ed informazione, "stuzzicando il palato" con un aperitivo vegetariano e vegan, insieme!

Il tema prescelto è quello della sostenibilità ambientale, trattato da “Cowspiracy”.

A noi tutti la libertà di elaborare opinioni e opportunità di scambio... Buona vita!



Ecco la nota di wikipedia sul docufilm.
Cowspiracy: The Sustainability Secret è un documentario del 2014 prodotto e diretto da Kip Andersen e Keegan Kuhn.

Il film esplora l'impatto dell'allevamento e dell'industria animale sull'ambiente, investigando le politiche delle organizzazioni ambientaliste su questa questione. Fra le organizzazioni ambientaliste interrogate nel film vi sono Greenpeace, Sierra Club, Surfrider Foundation e Rainforest Action Network.

Il film è stato finanziato collettivamente con il crowdfunding su IndieGoGo, con 1.449 contributori che hanno donato $117.092. Questa raccolta di fondi, equivalente al 217% dell'obiettivo, ha permesso di doppiare il film anche in Spagnolo e Tedesco e di sottotitolarlo in altre 10 lingue, tra cui Cinese e Russo.

Cowspiracy ha vinto il "Premio Scelta del Pubblico" nell'edizione 2015 del South African Eco Film Festival, e anche il "Premio Miglior Film Straniero" al dodicesimo Festival de films de Portneuf sur l'environnement.

------------------------------------------------------------------
EVENTO RISERVATO AI SOLI SOCI.
PER PARTECIPARE E' OBBLIGATORIO TESSERARSI, CON UN VERSAMENTO UNA TANTUM DI E 10,00. ASSOCIAZIONE AFFILIATA CSEN.
--------------------------------------------------------------
EVENTO su PrEnOtAzIoNe CON APERIVEG (vegetariano e vegano) + DOCUFILM € 7,00.
PER PRENOTARE, ENTRO MERCOLEDI', TELEFONARE AL NUMERO 392.7025563.

Questo il link dell'evento su facebook!

Vi aspettiamo, giovedì alle ore 20,30!


Risorse SovrUmane ASD